Bologna in Oceano

Ultime notizie dal mare

Siamo arrivati secondi!!!

http://globaloceanrace.com/?page=news&lang=en&news_id=700 

Disegni per Frattaruolo

Ecco alcuni disegni degli alunni della IIB del Guercino per il velista Frattaruolo.

oceano1.2boceano2.2b

oceano3.2boceano4.2b

oceano5.2b

In collegamento telefonico

Venerdì 20 aprile ha avuto luogo l’ultimo collegamento con lo skipper Frattaruolo presso la Scuola
Primaria Sanzio e la scuola Secondaria di 1° grado Guercino.
LogoCuoreOrizzontale

Alla presenza della Dirigente Scolastica,
degli insegnanti che hanno lavorato al Progetto,
degli operatori di RAI 3, i  bambini delle classi
2B, 3B, 4B, 5B e 5C , hanno posto una
serie di domande allo skipper bolognese.

http://www.bolognainoceano.com/p/i-bambini-di-bologna-in-oceano.html

Leggi il diario di Sergio

Il velista Frattaruolo alla Scuola Primaria Sanzio

Dopo la sfida di Bologna in Oceano, ecco una nuova avventura con i bambini della scuola
primaria, per proporre il fascino di un viaggio in mare aperto e per rispondere alle curiosità
nate in questi mesi. I racconti delle insegnanti e la ricerca delle tappe dell’impresa,
seguita attraverso Internet, hanno alimentato il desiderio di sapere tutto ciò che ha
riguardato questa esperienza, non solo sportiva, ma di alto valore dal 
punto di vista umano e ambientale.

Vale la pena di aprire una riflessione sul valore formativo di questa esperienza: l’impegno e
la tenacia.

boceano

Si parte!

"Bologna in Oceano" è il nome della sfida italiana a una delle più importanti regate oceaniche:
laTransat 6.50.
Da più di 30 anni i migliori skipper al mondo partecipano alla traversata dell’Oceano Atlantico
in solitario su imbarcazioni a vela. La Transat 6.50, parte da La Rochelle (nord della Francia)
il 25 settembre 2011 e l’arrivo è previsto 30/40 giorni dopo a Salvador de Bahia in Brasile.
Il livello dei partecipanti, come gli standard di sicurezza, sono altissimi. In navigazione sono
vietati telefoni, computer e aiuti esterni.
Oltre alle performance l’elemento che contraddistingue i Mini 6.50 è l’ecologia: l’energia è
prodotta con pannelli solari ed è vietata qualunque forma di inquinamento. Lo skipper di
‘Bologna in Oceano’ è Sergio Frattaruolo, 42 anni, bolognese.
L’obiettivo dichiarato è diffondere la conoscenza della navigazione oceanica in solitario e
portare il nome di Bologna nel mondo. 

Negli ultimi anni le persone dimostrano sempre più interesse per sport “puliti” e dai forti
contenuti umani come la vela, il rugby o la maratona. Gli esempi positivi vengono da
persone che sanno impegnarsi fino a soffrire per le proprie passioni un esempio utile
per tanti alunni delle scuole. ‘Bologna in Oceano’ rappresenta un’occasione unica di
sostenere e promuovere gli interessi locali, la diffusione di  valori umani e di riunire
la città intorno a un evento sportivo unico. Per questo motivo il Comune di Bologna
che ha patrocinato l'evento, partecipa con entusiasmo all'impresa di Frattaruolo.
Nell’era della posta elettronica e degli sms, il Vero Messaggio in Bottiglia rappresenta
un’occasione irripetibile di rendere unici i pensieri più intimi affidandoli al mare, nel
desiderio che uno sconosciuto, su una spiaggia a migliaia di chilometri, legga le
nostre parole e ci contatti. 
Sergio Frattaruolo ha dato l’opportunità alla classe 2°B delle scuole Raffaello Sanzio,
IC9 Bologna, di poter scrivere un piccolo messaggio di speranza e di poterlo affidare
alle onde dell’Oceano. Inoltre, essendo l’IC9 una scuola tecnologicamente avanzata,
ci sarà l’opportunità  di poter seguire in satellitare l'attraversata oceanica con la
lavagna interattiva digitale. I messaggi di valore per sport “puliti” e dai forti contenuti
umani, di uomini che sanno impegnarsi fino a soffrire per le proprie passioni, oltre ad
essere un esempio utile per tanti alunni delle scuole, si va a coniugare con la didattica
scolastica innovativa. L’osservazione giornaliera dell’attraversata oceanica sarà lo
spunto per attivare lo studio di geografia, scienze, italiano, storia, matematica in modo
legato all’esperienza. Riferimenti ai venti ed alla meteorologia, saranno possibili in
relazione alle zone in cui sarà individuata la nostra imbarcazione.

Se vuoi seguire Bologna in Oceano, clicca qui.

http://bologna.repubblica.it/sport/2011/07/14/news/frattaruolo_alla_conquista_dell_atlantico_lascer_messaggi_in_bottiglia_nell_oceano-19123342/

http://www.ilrestodelcarlino.it/bologna/cronaca/2011/09/09/578086-attraversata.shtml

http://www.linformazione.com/2011/09/vela-ex-manager-attraversa-in-solitario-latlantico/

http://bologna.repubblica.it/sport/2011/07/14/news/frattaruolo_alla_conquista_dell_atlantico_lascer_messaggi_in_bottiglia_nell_oceano-19123342/

http://www.ilrestodelcarlino.it/bologna/cronaca/2011/09/09/578086-attraversata.shtml

http://www.youtube.com/watch?v=EH3VVfVQzRc

http://www.classemini.it/cat051.php?n=1

http://www.classemini.it/

sito ufficiale:

http://www.charentemaritime-bahia.transat650.net/fr/

http://www.charentemaritime-bahia.transat650.net/fr/les-concurrents/43/frattaruolo-sergio.html

Link: lavori dei ragazzi

http://bolognain oceano.blogspot.com

Altri articoli...